GuideTuristicheMatera.it


Vai ai contenuti

Dolomiti Lucane

Itinerari Basilicata

Castelmezzano

situato nel cuore delle Dolomiti Lucane.
Nel tempo, la pioggia e il vento hanno scavato in questa roccia arenaria sagome a cui la tradizione popolare ha dato nomi particolari: Becco di Civetta, Incudine, Bocca di Leone, Aquila Reale, Grande Madre.struttura urbana tipicamente medievale con le case inserite nella nuda roccia. Per il rapporto equilibrato del centro abitato con le componenti naturali e il rispetto del paesaggio circostante, Castelmezzano stata inserita nel club de I Borghi pi belli d'Italia.
Numerose opere pregiate sono conservate nella chiesa madre di Santa Maria dell'Olmo risalente al XI sec fra cui la statua lignea di Santa Maria dell'Olmo. attestata la presenza dei cavalieri dell'ordine del tempio, lo stesso stemma comunale riproduce proprio quello dell'Ordine dei Templari: due cavalieri su un unico cavallo.

Pietrapertosa

Con i suoi 1088 metri di altitudine il comune pi elevato della Basilicata.

L'antico nome
"Pietraperciata" che significa pietra forata, fu dato per la presenza di un foro in una grande rupe.
Pietrapertosa fa parte del Club "I Borghi pi belli d'Italia".

I saraceni costruirono a guardia della gola un fortilizio perfettamente mimetizzato fra le rocce e la vegetazione.
Il Rione Arabata il quartiere pi antico di Pietrapertosa. Il nome deriva dagli arabi del re Bomar 838.
Di particolare interesse la Chiesa Madre di San Giacomo Maggiore dove si conserva un organo in legno intagliato e dipinto, un affresco del 1500 raffigurante il Giudizio Universale; il convento di San Francesco con il suo meraviglioso chiostro e la Chiesa dove si conserva un polittico e un coro ligneo del 1500.

A Pietrapertosa nacque Francesco Torraca, uomo di straordinaria cultura e dantista di fama mondiale.

Da luglio a settembre, Castelmezzano e Pietrapertosa ospitano la partenza e l'arrivo del Volo dell'Angelo, un tuffo tra cielo e terra.
un'attrazione turistica unica in Italia che consente di percorrere un tragitto di 1.550 metri scivolando su un cavo d'acciaio sospesi a 400 metri d'altezza.

L'esperienza regala emozioni uniche. www.volodellangelo.com


Torna ai contenuti | Torna al menu